Cala Gonone

cala_gonone

Dal 1° settembre 2011, Panaque Srl. e Costa Edutainment Spa si sono unite per la gestione dell’Acquario di Cala Gonone, Dorgali (NU).

La nuova gestione ha l’obiettivo di promuovere l’Acquario, con la sua posizione geografica privilegiata sullo splendido Golfo di Orosei, come punto di riferimento tra le strutture scientifiche e culturali della Sardegna, mettendo a frutto il know-how maturato negli anni dalle due società nei rispettivi settori. Nella nuova gestione, Panaque  è responsabile della gestione acquariologica, tecnica, della biglietteria e dell’assistenza al pubblico; Costa Edutainment è incaricata della parte di comunicazione e marketing con l’obiettivo di integrare l’Acquario di Cala Gonone nel più ampio sistema già in gestione alla società sul territorio nazionale, con particolare riferimento al polo turistico-culturale genovese.

L’idea dell’Acquario nasce negli anni ’90 con un primo progetto di dimensioni più ridotte dell’architetto statunitense Peter Chermayeff e si concretizza con la seconda progettazione, opera dell’architetto sardo Sebastiano Gaias. Aperto al pubblico il 10 luglio 2010, l’Acquario di Cala Gonone presenta 24 vasche che consentono al pubblico un’immersione nel Mar Mediterraneo, partendo dalla riva per arrivare alle acque più profonde con un’attenzione particolare agli ecosistemi marini della Sardegna. Il percorso porta il visitatore a fare un breve tuffo anche nelle acque tropicali e ad un contatto diretto con gli animali attraverso una vasca tattile.

La missione della struttura è legata alla sensibilizzazione e all’educazione ambientale del grande pubblico, con particolare attenzione a sviluppare programmi educativi rivolti al mondo scolastico. Grazie alla sua posizione privilegiata, la struttura si presta a sviluppare nel tempo progetti di valorizzazione del patrimonio naturalistico dell’intera zona, in collaborazione con l’amministrazione e integrati con l’offerta degli operatori turistici del territorio.

L’Acquario di CG ha scelto sin dalla sua nascita un approccio votato alla salvaguardia ambientale ed alla riduzione dell’impatto sull’ambiente ed è per questo motivo che lo staff Panaque si è impegnato a promuovere alcuni argomenti principali, come: il popolamento a chilometri “zero”, l’impiego dei materiali di riciclo e il contenimento dei consumi. La ricchezza di specie marine presenti nel Golfo di Orosei e l’ottimo rapporto con i pescatori locali ha permesso di popolare l’Acquario con animali raccolti nelle acque antistanti la frazione marina di Cala Gonone, contribuendo di fatto a promuovere un vero Acquario “a chilometri zero”. Gli impianti di ultima generazione, ben dimensionati e realizzati permettono di contenere i consumi riducendo così la produzione di CO2, mentre  i sistemi di filtraggio utilizzano materiale ecologico come il vetro di riciclo. Tutto ciò fa dell’Acquario di Cala Gonone una struttura naturalmente vocata al rispetto ambientale e alla tipicità.

I commenti sono chiusi.